Megatrend o realtà?

Viviamo dentro i megatrends, ma davvero si realizzeranno? 2030, 2040, 2050 Non sono solo numeri, sono anche gli anni in cui chi oggi ha 6 anni farà la maturità, chi ne ha 15 avrà modo di confrontarsi con il lavoro, chi oggi ne ha 40 sarà a chiedersi come e cosa fare del resto della sua vita. Che mondo troveranno? In questo video qualche idea su come come potrebbe essere la nostra vita tra 20, 30 e 40 anni. Il futuro è qualcosa di certamente incerto, ed i futurologi – che si occupano di futuro in modo scientifico – hanno formulato e continuano a formulare molteplici ipotesi di scenari che cambiano al mutare dei fatti che realmente accadono. Una cosa è certa alcuni … Continua a leggere

Dicembre 2017 – Generation Mover News

Il 2017 è stato un anno particolarmente intenso e vivace per Generation Mover: ai consueti interventi nelle aziende si è affiancato un aumento significativo delle attività di divulgazione dell’approccio generazionale che, di seminario in seminario ci ha portato anche fuori dall’Italia, fino al recentissimo Forum Internazionale ICF di Praga del quale vi raccontiamo nel Blog. E poi il Master in Anticipatory System e Futures Studies, riconosciuto dall’ Unesco a Trento, di Isabella primo executive coach italiano selezionato, metodi e strumenti per anticipare e affrontare più futuri possibili che integra e sviluppa le metodologie di GM. Ma non è tutto: dopo aver raccolto conoscenza ed esperienza in merito al presente e alle sue radici nel passato, anche il lavoro con le … Continua a leggere

Il lavoro è sempre più autonomo

C’era una volta, in un Paese molto vicino – anzi: proprio in questo Paese – il posto fisso. Mamme ansiose e zie premurose sognavano per i loro pargoli un bel lavoro in banca – “ché quelle non falliscono mai” – che consentisse di mantenere la moglie e i figli a casa e garantisse una vecchiaia protetta e tranquilla. Nella società dell’economia industriale ci si trovava a scegliere tra la sicurezza promessa del lavoro dipendente e la libertà consentita dal lavoro autonomo, e l’opzione più popolare era la prima. Fiabe di un tempo passato, che sembra una vita fa anche se in realtà era solo ieri. Oggi le parti si stanno invertendo: i lavoratori dipendenti diminuiscono, chi lavora in proprio aumenta. … Continua a leggere

Millennial Mentoring: al lavoro con il futuro

Quando le generazioni costruiscono ponti per superare limiti e barriere che, spesso, non esistono. Ormai si sa, sul nostro pianeta convivono 7 generazioni ! E’ la prima volta che succede ed è una sfida che l’umanità si trova ad affrontare ma che, allo stesso tempo, rappresenta un potente strumento per la sua evoluzione: noi di GM non ci stancheremo mai di ripeterlo. Nel mondo del lavoro fino a 4+1 generazioni convivono, la nuova – la Z gen (dai 7 ai 20 anni circa)– ha già cominciato a muoversi in modo ‘vivace’ sul piano professionale. Il 18% della forza lavoro del 2016, in Italia, appartiene alla Y gen o Millennial (dati Istat). Si potrebbe dire che i Millennials non siano così presenti nel … Continua a leggere

Over 50: e se fossero un valore aggiunto?

50 Anni o giù di lì, se hai la fortuna di avere un lavoro, ma anche se non lo hai più, ti aspettano almeno 15 anni prima di andare in pensione e magari hai domande del tipo: il mio mestiere serve ancora? Che ci faccio con quello che so? Mi devo mettere a studiare di nuovo? Sarà il caso di cambiare professione? Se perdo il lavoro che ho sempre fatto che mi invento? Come faccio a imparare qualcosa di nuovo? E’ la categoria dei Baby Boomers In Italia sono circa 15 milioni, dei quali quasi la metà inseriti nel mondo del lavoro. Rappresentano il 14% della forza lavoro ma nessuno se ne occupa se non per sottolinearne i problemi quando … Continua a leggere

Generation Mover al Forum internazionale ICF di Praga

Lo scorso 30 novembre, Isabella Pierantoni, Founder@Generation Mover, è stata invitata a Praga da Rudolf Vaco, Presidente del chapter ceco ICF (International Coaching Federation) per illustrare l’approccio metodologico generazionale al 2° Forum Internazionale “Creation and Development of Coaching Culture”. La presentazione delle ultime sintesi e ricerche di Generation Mover – punto di riferimento italiano sul tema della convivenza generazionale in ambito lavorativo – corredata da tips e casi concreti su come gestire, motivare, dare feedback, utilizzare l’approccio generazionale durante una sessione di coaching, è stata integrata anche da uno sguardo dedicato specificamente alla Repubblica Ceca, con dati elaborati per l’occasione da Isabella su base Eurostat. Com’è andata? “Un format molto stimolante e vivace, ricco di speakers internazionali e di tavole rotonde con clienti … Continua a leggere

Siamo l'ultima generazione umana

Il campo di Generation Mover è, come ben noto, l’insieme delle 7 generazioni attualmente presenti sul pianeta: quelle che vengono dal passato e quelle che nascono oggi. E quelle future? Quali saranno le caratteristiche della prossima generazione? L’articolo (in inglese) che vi proponiamo delinea uno scenario clamoroso: noi pensiamo di vivere in un’epoca di profondi cambiamenti, dice, ma ciò che conosciamo è nulla in confronto con ciò che ci aspetta. Perché stiamo vivendo l’ultima epoca “umana” prima dell’avvento dell’Intelligenza Artificiale (AI). L’autore fa riferimento a quanto elaborato nell’ambito del cosiddetto transumanesimo, una corrente di pensiero che ha in Ray Kurtzweil uno dei suoi esponenti di punta. Quest’ultimo sostiene che, a motivo della crescita esponenziale delle nuove tecnologie, durante il XXI secolo avrà luogo un progresso pari … Continua a leggere

I Millennials non esistono?

Poco tempo fa, il sito della BBC ha pubblicato questo articolo, scritto da una Millennial un po’ arrabbiata contro gli stereotipi e le generalizzazioni che caratterizzano i discorsi sulla sua generazione, e un pò non le si può dar torto viste le banalità  e gli stereotipi sempre più diffusi che animano le discussioni on e off line sul tema delle generazioni. Quello che colpisce è che l’autrice, Amanda Ruggeri, arriva ad affermare che “i Millennials sono la generazione che è divertente odiare” In effetti è vero che questo gruppo demografico sia sempre più sulla bocca di tutti – in Italia quando si parla di generazioni sembra la sola generazione esistente in termini di attenzione e commenti da parte di chiunque e non … Continua a leggere

Giovani 70enni

Siamo abituati a pensare che al compimento dei 65 anni una persona entra nella “terza età” ed è, quindi, ufficialmente “anziana”. Chi l’ha detto? Ken Dychtwald è uno psicologo, consulente e autore specializzato nelle tematiche relative all’ invecchiamento, su cui ha lavorato anche per il World Economic Forum: nel suo intervento ad un congresso organizzato dalla Singularity University, raccontato in questo articolo (The Age Wave is transforming Longevity – and it’s just the Beginning), ha focalizzato l’attenzione sul fatto che il concetto di “anzianità” oggi va ripensato radicalmente. La soglia dei 65 anni risale alla Germania di Bismarck, cioè a quasi un secolo e mezzo fa, quando l’aspettativa di vita media era di 45 anni. E sebbene tutti noi sappiamo che … Continua a leggere

Parole e spazi per la nuova leadership

Leadership: se ne parla tanto, se ne parla ovunque, se ne parla spesso a sproposito. Che cosa è, ma soprattutto come nasce, quali ingredienti la compongono, quali variabili la determinano e ne influenzano le caratteristiche? In questa puntata di House of Leaders  si toccano aspetti più noti, ma anche fattori che non siamo abituati a considerare: in che modo si è evoluto il modo di comunicare tra gli individui, ma anche quale ruolo gioca lo spazio fisico in cui la leadership prende corpo. E quali sono i marcatori della leadership di domani. Al minuto 6’07”, Francesco Morace (presidente di Future Concept Lab) delinea i nuovi paradigmi della leadership: centralità della fiducia, capacità di condivisione, riferimento a valori che siano unici e … Continua a leggere