Lo stile professionale, il modo in cui gestiamo un gruppo di lavoro, scegliamo un prodotto, ci assumiamo la responsabilità  o eseguiamo un compito, il linguaggio, le tecnologie che preferiamo utilizzare sono tutti temi che hanno a che fare con la diversità generazionale. 

Il fattore età, oggi, incide come mai prima d’ora a causa dell’allungamento della vita media e della grande rivoluzione demografica e tecnologica che contraddistingue il nostro tempo.

Se é vero che le generazioni sono sempre esistite é altrettanto vero che mai prima d’ora la convivenza ha riguardato ben 7 generazioni contemporaneamente (compresi gli ultra 90enni oggi sempre più numerosi, soprattutto in Italia).

Perchè é importante la prospettiva generazionale

Le ricerche dimostrano che ogni generazione vede il mondo da una prospettiva diversa e questo incide, fortemente, sui valori e sui comportamenti al lavoro e nella vita quotidiana. La sfida intergenerazionale presenta ‘trappole‘ che bisogna saper riconoscere, velocemente, se si vuole svolgere al meglio il proprio lavoro e realizzare in modo efficace  i propri obiettivi personali o di business.

Generation Mover nasce nel 2009 con l’obiettivo di sviluppare un approccio sistemico e metodologico per la valorizzazione delle caratteristiche generazionali in azienda. Si distingue per lattività pionieristica che ha svolto e svolge in Italia sul tema della convivenza multi- generazionale e per il  suo impatto sulla performance, sulle relazioni e sulle scelte strategiche aziendali

La prospettiva generazionale é particolarmente utile ed efficace per:

  • migliorare la produttività aziendale e le relazioni,
  • praticare ed esercitare una leadership efficace,
  • conoscere di più il cliente esterno (mercato di riferimento) ed interno (colleghi, collaboratori, capi, fornitori),
  • innovare le strategie di marketing attraverso una specifica segmentazione del mercato di riferimento,
  • sfruttare la possibilità di cogliere ed esplorare le potenzialità innovative ‘invisibili’ di ogni generazione,
  • elaborare e definire nuovi linguaggi e stili di gestione nelle relazioni professionali e private,
  • trasferire competenze, conoscenza ed esperienza da una generazione ad un’altra  nelle organizzazioni,
  • gestire conflitti e attriti,
  • lavorare sulla fiducia.

Il Team

Isabella Pierantoni - Founder, Executive Coach e Trainer       Isabella Pierantoni      Founder&Owner 

Founder di Generation Mover, Isabella è un Executive e Shadow Coach, trainer e speaker, laureata in sociologia e appassionata di innovazione tecnologica e neuroscienze. Studia i cambiamenti e le nuove tendenze sociali e come questi influenzano le relazioni e la comunicazione tra le persone – visibili e rilevabili in azienda e fuori – attraverso i comportamenti e le pratiche manageriali.
Dal 2009 ha intrapreso un’ attività specifica sulla diversity generazionale e di genere nel mondo del lavoro, attraverso workshop e percorsi di coaching con un taglio generazionale in linea con le direttive del Fondo Sociale Europeo.
Nel 2015 pubblica «Come gestire 5 generazioni in azienda».

Visualizza il profilo completo di Isabella

Silvia Rigamonti - Partner e CoachSilvia Rigamonti

Net&Team–Working, Intelligenza Emotiva & Diversità, Creatività & Pensiero Strategico sono fattori chiave per il successo di ognuno. Ho sperimentato sulla mia pelle come le esperienze della vita possono avere su ognuno effetti talvolta tanto diversi e opposti: conoscere i propri bisogni, valori e obiettivi consente a tutti di vivere al meglio ed esprimere al massimo i talenti personali (conosciuti e inespressi).

In PWA Milan, associazione no-profit impegnata nel promuovere il Gender Balance nelle organizzazioni aziendali, sono Board Member / Mentoring Program Director, con GENERATION MOVER ho la possibilità come coach di offrire ai clienti le mie competenze, la mia creatività e la mia energia in tema di diversità generazionale per contribuire a creare maggiore benessere e produttività nelle organizzazioni.

Laureata in Economia Aziendale, ho un’esperienza ventennale di consulenza e negoziazione nel Corporate Finance – Merger & Acquisition a livello internazionale.

Mattia Rossi - Partner  Mattia Rossi

 

Il mio lavoro con manager, imprenditori e professionisti consiste nell’aiutare i leader a creare un ambiente fatto di relazioni fluide, efficaci e costruttive. E’ infatti così, nel concreto, che si ottiene lo “sviluppo della leadership” e la conseguente costruzione di un’organizzazione efficiente e innovativa. Gli ostacoli che possono impedirlo sono diversi, e le differenze generazionali sono tra i fattori critici principali: differenze di approccio alla vita e al lavoro, differenze di linguaggi, di comunicazione, di stili e strumenti professionali.

Sono 3 gli ingredienti di base dei miei interventi, sempre pensati su misura per la situazione specifica. Esperienza: giornalista in tv e giornali, responsabile della comunicazione in staff direzionali, poi 15 anni come amministratore delegato in una società di servizi, infine executive coach, consulente, trainer e speaker. Studio: dai tempi del liceo e dell’università non ho più smesso, né mai intendo smettere. Passione: per lo sviluppo delle persone al lavoro, per la creazione di nuove visioni e strategie, per le culture e tecnologie digitali… insomma: per la costruzione del nuovo mondo.

Visita il sito di Mattia Rossi

Mariella Bisaccia - Founder & PartnerMariella Bisaccia

Allenatrice emotiva specializzata nella crescita dei millennials e nell’avvicendamento generazionale, Mariella è Professional Certified Coach con solida esperienza nello sviluppo della leadership, gestione del cambiamento, Intelligenza Emotiva e tecniche di coaching.

Ha maturato un’esperienza specifica nel campo della motivazione al lavoro ed è certificata per la somministrazione del WOMI (Work and Organizational Motivation Inventory).

EQ coach certificato da 6Seconds per il SEI Assessment (Assessment Intelligenza Emotiva), Change Management e Vital Signs Tools (6Seconds, The Emotional Intelligence Network).

Mariella è laureata in Comunicazione Interlinguistica – Lingue e Letterature Straniere (Inglese, Tedesco, Francese).

Visita il sito di Mariella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *