Finanza, donne e millennials

English version will be available soon.

Lettura 1 minuto, video 4 minuti

L’ultima tappa di questo appuntamento – con la newsletter di Generation Mover Building the New World – la facciamo tornando in Italia: Nicola Rocchetti, Business Director di GFK Eurisko, spiega in questo video  come demografia e nuove tecnologie stanno cambiando la gestione del risparmio e degli investimenti. 

Dal 2008 c’è un cambiamento importante negli interlocutori dei consulenti finanziari: sempre di più sono le donne a parlare di investimenti e futuro in famiglia e per se stesse, perchè ormai, come dimostrano le statistiche,  le donne si occupano di finanza tanto quanto gli uomini. E come diceva Woody Allen: “In famiglia le donne si limitano a decidere”.

Non solo, gli stessi millennials, target oggi poco ‘corteggiato‘ da banche e SGR, vanno visti come intermediari culturali tra il mondo nuovo – il digitale e le nuove modalità di accesso ai mercati finanziari – e le generazioni che li hanno preceduti. Se é vero che possono non essere appetibili come soggetti detentori di risparmio é altrettanto vero che sono loro oggi a gestire,  a volte in prima persona, i risparmi dei loro genitori o della famiglia allargata.

Per i promotori e consulenti finanziari una doppia sfida:

  1. conoscere il nuovo mondo attraverso il profilo socio-demografico dato dal genere e dall’età,
  2. comprendere e utilizzare l’influenza delle nuove tecnologie sui loro clienti per fornire un servizio migliore e guadagnare di più.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *