FUTURIST, DEMOGRAPHIC & MULTI-GENERATIONAL EXPERT, KEYNOTE SPEAKER, EXECUTIVE-SHADOW COACH

Convivere, lavorare e prosperare in un mondo multi-generazionale.

Una delle sfide più grandi del XXI secolo è la convivenza di ben 7 generazioni, un fenomeno mai accaduto prima nella storia del genere umano. Questa convivenza sta cambiando in modo irreversibile i modelli sociali e  il mondo del lavoro, il mercato, il business come li conoscevamo solo 15 anni fa.

Siamo pronti?

Dal 2009 Generation Moverè il primo network italiano che si occupa ‘con metodo’,  lungimiranza e sostenibilità, degli effetti e delle conseguenze concrete nella vita reale di questa convivenza attraverso analisi, ricerche, studi e progetti di lavoro nelle aziende e nelle organizzazioni.

Gli effetti della convivenza multigenerazionale sono molteplici e incidono su più livelli come, ad esempio, il cambiamento:

dei valori e delle filosofie di vita visibili nei comportamenti; delle motivazioni professionali a seconda dell’età anagrafica e professionale; della modalità di creazione e trasferimento di know-how e competenze; della produttività e performance del singolo e del gruppo; delle politiche di marketing e degli stili di vendita a generazioni di consumatori differenti; la ridefinizione dell’identità professionale dei lavoratori; dei processi di innovazione oggi base per sopravvivere e prosperare in futuro.

____________________

Ma non basta, ogni generazione è portatrice di una visione di futuro, di ambizioni e desideri  da realizzare diversi da chi è venuto prima generando, inevitabilmente, la rinegoziazione delle regole su un tavolo composto da più giocatori capaci di decidere e agire con nuovi strumenti.

___________________

La prospettiva generazionale è un’opportunità per costruire un’alleanza intergenerazionale solida, lungimirante e sostenibile nel tempo.

Riuscire a governare la complessità e l’incertezza dell’epoca attuale, costruire un business di successo, una squadra che funziona o raggiungere una piena realizzazione di sé e dei propri obiettivi passa, anche, dal saper conoscere e ri-conoscere il proprio o altrui stile generazionale praticato nelle relazioni e nei contesti in cui ci si trova a vivere. A volte consapevolmente, più spesso, inconsapevolmente.

Una sociologa-futurista in azienda e un mondo VUCA – BANI 

Imparare a ‘navigare’ nella complessa realtà attuale,  conoscere e utilizzare i megatrend che alimentano le  inarrestabili mutazioni in corso e avere un’idea di come potrà essere domani per prepararsi in anticipo è possibile.

Attraverso la prospettiva demografico-generazionale e la Futures Literacy oggi possiamo anticipare il futuro, perchè il futuro non arriva all’improvviso ed è l’unica cosa che possiamo cambiare.

Le Comunità di Pratica di FuturoCPF Generation Mover sono un modo concreto di vincere la resistenza al cambiamento individuale e di gruppo, di risvegliare motivazioni professionali sopite, di innovare pratiche lavorative e business in crisi.

Le CPF in azienda accompagnano persone e team in percorsi di Change Management, People Strategy e Innovazione.

Il network

 

In tanti anni di attività sono nate collaborazioni professionali e di ricerca nelle quali opero con vari ruoli:

  • CPF – Comunità di Pratica di Futuro: fondatrice
  • AFI (Associazione Futuristi Italiani): socio fondatore, ex membro comitato direttivo
  • IIF (Italian Institute for the Future): Board member
  • SKOPIA (Anticipation Services): partner

                                    

Qualcosa in più su di me …

Giugno 2018 il mio tassello professionale più recente: Futurista. Titolo conseguito con il Master in Social Foresight di II livello, presso l’Università di Trento, patrocinio UNESCO. Strumenti e metodi scientifici da utilizzare per anticipare e scegliere tra più futuri possibili in modo consapevole e strategico.

Laureata in Sociologia nel 1990; ho passato 9 anni in azienda con diversi ruoli di responsabilità sempre focalizzati sulla gestione e motivazione delle risorse; PCC ICF Executive & Shadow Coach dal 2003 , con più di 5.000 ore individuali  dimostrabili con managers e dirigenti in organizzazione nazionali, internazionali e nella P.A. ; dal 2007 Sr Coach Emotional Intelligence; più numerosi altri tools e competenze raccolte in 25 anni di lavoro nella People Strategy e Change Management.

Dal 2009, ho avviato lo studio e l’analisi dei comportamenti generazionali in Italia in ambito professionale ed é nato il progetto Generation Mover, ho elaborato la prima indagine italiana sulle fasce d’età nel mondo del lavoro, pubblicata nel libro “Come gestire 5 generazioni in azienda”.

Oggi mi occupo principalmente di Multi-generational Management & Demographic Approach in azienda e dello sviluppo di processi e culture organizzative generational and futures’friendly attraverso metodologie e strumenti unici specificamente sviluppati in più 15 anni di attività sul tema.

Come lavoro

Il mio approccio si sviluppa applicando metodi specifici elaborati e praticati in decenni di attività:

  • Speech: Generational & Demographics Insights – Futures Literacy
  • Connecting Generations Workshop;
  • Comunità di Pratica di Futuro – CPF in azienda;
  • Analisi socio-demografiche basic e in depth per capire il business e indirizzare la People Strategy;
  •  Age Management Lab per sostenere e motivare tutte le generazioni;
  • Esercizi di futuro con la chiave demografico-generazionale per esplorare più scenari di business o people strategy e prepararsi;
  • Shadow coaching– per prima ho portato questa metodologia in Italia nel 2009 con Donna Karlin – questi strumenti oggi sono inseriti in ogni progetto che seguo e i miei clienti scelgono se usarlo oppure no.

C’è molto altro ma qui non posso mettere tutto, se sei interessato a qualcosa in particolare scrivi a contatti@generationmover.com

 

Comunità di Pratica di CoachingSEI CertifiedSOSC - School of Shadow CoachingVS Vital Signs CertifiedProfessional Certified Coach
Isabella Pierantoni - Founder, Executive Coach e Trainer
Isabella PierantoniFounder & PartnerExecutive Coach, trainer e speaker, esperta di Generation Management.Professional Certified Coach

IN SINTESI

Laurea in Sociologia con una tesi sui significati della comunicazione non verbale applicata all’evoluzione della pubblicità televisiva italiana dagli anni 60 agli anni 80.
Nel 2001 frequenta il primo master biennale italiano di Executive&Corporate Coaching.

  • Certificata ICF a livello PCC,
  • Consulente Accreditato SUCCESS  INSIGHTS, Master Excel – Transformational Coaching di Lifecoachlab
  • Change Management Certification, EQ CHANGE – 6Seconds – The Emotional Intelligence Network,
  • Diploma of Advanced Shadow Coaching – SoASC (Schoolof Advanced Shadow Coaching – Donna Karlin)
  • Academy of Advanced Executive Coaching – Upgrading Executive Coaching
  • AeOC  –   TCP, The Change Partnership, EQ Coach&Trainer Linea SEI Assessment e 360
  • The Emotional Intelligence Network  – modelli di Intelligenza Emotiva, People Management e Leadership.