Chi sono?


Oggi hanno tra i 55 e i 73 anni, in Italia sono 14.2 milioni, di cui circa 5 milioni nel mondo del lavoro.

(Fonte: Istat  2018, elaborazione dati Generation Mover)


La parola chiave che li descrive meglio è “ottimismo“, con questa generazione nasce il mito del “self-made man“.

Immagine9
Immagine10
Immagine14

Sono i figli di chi è tornato dalla Guerra, erano bambini quando hanno visto che tutto era possibile e raggiungibile: ricostruire, studiare, mangiare, lavoro per tutti, anche per le donne, e di tutti i tipi. Negli anni della loro formazione giovanile vedono arrivare i frigoriferi in ogni casa, le donne di questa generazione sono tra le prime ad avere la possibilità di lavorare nelle fabbriche o di andare all’università. Nella attuale P.A. (Pubblica Amministrazione) sono le donne Boomers  che hanno fatto carriera e che oggi a 60 anni – ormai libere da impegni famigliari – non vogliono lasciare il posto di lavoro, e sono più degli uomini. Gli uomini diventano famosi nella finanza, sono gli anni di Gekko del film ‘Wall Street’ una delle rappresentazioni dei Boomers.

I figli del dopoguerra erano sempre in troppi: a scuola, al lavoro, in politica. Sono altamente competitivi e con loro nasce il ROI – Return on Investment – la scienza della misurazione, i famosi “tempi e metodi” nei reparti di collaudo, per poter avere una chance tutto diventa misurabile.

Oggi, tra loro: Barack Obama, Richard Gere, Fabiola Gianotti.

Immagine11
richardgere
cern-151229133704

Separati in azienda

  Soon in English version … da ‘Coachmag’, 1 luglio 2013 Il fattore generazionale – inteso come elemento spesso conflittuale e riferito sia alla presenza per la prima volta di 4 generazioni sullo stesso luogo di lavoro che all’allungamento della vita media – è entrato prepotentemente negli ultimi anni nelle dinamiche socio-economiche globali e locali. Generation Mover (www.generationmover.com) – pioniere in Italia sulle generazioni in azienda –  porta all’attenzione dei professionisti delle risorse umane e delle organizzazioni interventi consulenziali e percorsi formativi e di sviluppo a partire da un’analisi comparata della letteratura e delle esperienze internazionali ed una survey originale totalmente dedicata al panorama lavorativo italiano. Quali sono le caratteristiche distintive di un manager nato e cresciuto con i valori della generazione … Continua a leggere