Quando il Public Speaking, o meglio ancora, il Saper Argomentare, si insegna a scuola. Finalmente.

Il futuro inventato dai (nostri) ragazzi. Under 20 che si raccontano in stile  TED Ne avevamo parlato già  lo scorso anno di questa insolita iniziativa da parte del MIUR e ora ne vediamo i frutti! Questo significa che è possibile sperimentare e progredire in un settore, quello dell’istruzione italiana, tradizionalmente ‘lento’ a livello istituzionale. Parliamo della partnership tra TED e il ministero dell’istruzione, un pilota tutto italiano, con l’obiettivo di “Recuperare nelle scuole … l’arte dell’argomentazione …” come afferma Elena Ugolini, dirigente scolastico del liceo Malpighi a Bologna e co-fondatrice di questo progetto. Una dirigente ‘illuminata’ che in Generation Mover seguiamo già dal suo intervento al TEDx di Bologna di qualche anno fa in cui fece un intervento sulla perdita di … Continua a leggere

Cambiano i giocatori, cambiano le regole: è tempo di X Gen

New players, new rules. Questo è il punto, ora che nella C-Suite ci sono loro, il mondo del lavoro cambia il look. Questo articolo ci permette di valorizzare uno dei talenti di questa generazione, per la verità non sempre citata in positivo: grandi ‘generatori‘ di alternative, indipendenti nel pensiero e nel comportamento, hanno imparato presto ad essere cauti, per non dire scettici o cinici, verso le autorità costituite e i vecchi processi decisionali senza alcun rispetto per il merito. Ma proprio per questo, sanno generare opportunità e nuovi modi di vedere le cose. Soprattutto conoscono bene il concetto di ‘utilità’ vs. forma o formalità. A Chicago, nel solo anno 2008, ben 32 aziende hanno trasferito il loro quartier generale dalla … Continua a leggere

Generazione Z: quelli che cambieranno il mondo

Ha 17 anni ed è di Montebelluna, in provincia di Treviso. Ma ha già avuto modo di conoscere e sperimentare orizzonti ben più ampi. Sta frequentando la scuola negli Stati Uniti, a Norfolk, Virginia, ed è stata premiata con una menzione d’onore all’”Harvard Model United Nations”, un evento che consiste nella simulazione dei lavori dell’Assemblea generale ONU. Questo articolo del “Corriere della Sera” richiama l’attenzione sul percorso di formazione che stanno seguendo i giovanissimi: che tipo di persone si stanno formando? Che tipo di cittadini si stanno preparando per il mondo del lavoro? La domanda è soprattutto per le aziende, poiché questi ragazzi busseranno al mondo del lavoro tra pochissimi anni, anzi: i più grandi tra loro già sono arrivati. … Continua a leggere

Generation Mover con Amica Itnl per esplorare il futuro dei Millennials

Sono stati Generation Mover e Italian Institute for the Future (IIF) ad aprire, lo scorso 30 gennaio, il workshop organizzato da Amica International sul tema Generation Y. Il mondo è dei Millenial, Sala Buzzati, Corriere della Sera. Una mattinata voluta dalla rivista di RCS allo scopo di creare uno scambio di idee e spunti creativi tra gli studenti di alcune fra le più prestigiose scuole di moda e gli addetti ai lavori, alla scoperta di quali sono i trend nascenti e quali forme assumerà il futuro prossimo. In quest’ottica, Roberto Paura, presidente dell’IIF, ha condiviso alcune delle più aggiornate visioni elaborate dalla futurologia contemporanea, mentre Isabella Pierantoni, founder di Generation Mover, ha introdotto le chiavi di lettura culturale e sociologica messe … Continua a leggere

La Generazione Z (più giovane) incontra il telefono

Tu che leggi queste righe molto probabilmente hai usato un telefono. Non stiamo parlando di quelli che oggi si chiamano smartphone: ci riferiamo proprio al telefono, quell’ oggetto inventato da Antonio Meucci e che serviva a trasferire la voce di una persona a grandi distanze in modo che potesse parlare con qualcun altro. E che per fare ciò si serviva di lunghi cavi collegati a oggetti dotati di un disco numerato e un’appendice chiamata “cornetta”. Un “device” (come lo chiameremmo oggi) comunissimo, addirittura ovvio, che abbiamo imparato a usare fin dai primissimi anni perché ci regalavano la sua versione giocattolo – con tanti suoni simpatici e lucette divertenti – prima ancora che imparassimo a parlare. E ancora: molto probabilmente ti … Continua a leggere

Megatrend o realtà?

Viviamo dentro i megatrends, ma davvero si realizzeranno? 2030, 2040, 2050 Non sono solo numeri, sono anche gli anni in cui chi oggi ha 6 anni farà la maturità, chi ne ha 15 avrà modo di confrontarsi con il lavoro, chi oggi ne ha 40 sarà a chiedersi come e cosa fare del resto della sua vita. Che mondo troveranno? In questo video qualche idea su come come potrebbe essere la nostra vita tra 20, 30 e 40 anni. Il futuro è qualcosa di certamente incerto, ed i futurologi – che si occupano di futuro in modo scientifico – hanno formulato e continuano a formulare molteplici ipotesi di scenari che cambiano al mutare dei fatti che realmente accadono. Una cosa è certa alcuni … Continua a leggere

Dicembre 2017 – Generation Mover News

Il 2017 è stato un anno particolarmente intenso e vivace per Generation Mover: ai consueti interventi nelle aziende si è affiancato un aumento significativo delle attività di divulgazione dell’approccio generazionale che, di seminario in seminario ci ha portato anche fuori dall’Italia, fino al recentissimo Forum Internazionale ICF di Praga del quale vi raccontiamo nel Blog. E poi il Master in Anticipatory System e Futures Studies, riconosciuto dall’ Unesco a Trento, di Isabella primo executive coach italiano selezionato, metodi e strumenti per anticipare e affrontare più futuri possibili che integra e sviluppa le metodologie di GM. Ma non è tutto: dopo aver raccolto conoscenza ed esperienza in merito al presente e alle sue radici nel passato, anche il lavoro con le … Continua a leggere

Il lavoro è sempre più autonomo

C’era una volta, in un Paese molto vicino – anzi: proprio in questo Paese – il posto fisso. Mamme ansiose e zie premurose sognavano per i loro pargoli un bel lavoro in banca – “ché quelle non falliscono mai” – che consentisse di mantenere la moglie e i figli a casa e garantisse una vecchiaia protetta e tranquilla. Nella società dell’economia industriale ci si trovava a scegliere tra la sicurezza promessa del lavoro dipendente e la libertà consentita dal lavoro autonomo, e l’opzione più popolare era la prima. Fiabe di un tempo passato, che sembra una vita fa anche se in realtà era solo ieri. Oggi le parti si stanno invertendo: i lavoratori dipendenti diminuiscono, chi lavora in proprio aumenta. … Continua a leggere

Millennial Mentoring: al lavoro con il futuro

Quando le generazioni costruiscono ponti per superare limiti e barriere che, spesso, non esistono. Ormai si sa, sul nostro pianeta convivono 7 generazioni ! E’ la prima volta che succede ed è una sfida che l’umanità si trova ad affrontare ma che, allo stesso tempo, rappresenta un potente strumento per la sua evoluzione: noi di GM non ci stancheremo mai di ripeterlo. Nel mondo del lavoro fino a 4+1 generazioni convivono, la nuova – la Z gen (dai 7 ai 20 anni circa)– ha già cominciato a muoversi in modo ‘vivace’ sul piano professionale. Il 18% della forza lavoro del 2016, in Italia, appartiene alla Y gen o Millennial (dati Istat). Si potrebbe dire che i Millennials non siano così presenti nel … Continua a leggere

Over 50: e se fossero un valore aggiunto?

50 Anni o giù di lì, se hai la fortuna di avere un lavoro, ma anche se non lo hai più, ti aspettano almeno 15 anni prima di andare in pensione e magari hai domande del tipo: il mio mestiere serve ancora? Che ci faccio con quello che so? Mi devo mettere a studiare di nuovo? Sarà il caso di cambiare professione? Se perdo il lavoro che ho sempre fatto che mi invento? Come faccio a imparare qualcosa di nuovo? E’ la categoria dei Baby Boomers In Italia sono circa 15 milioni, dei quali quasi la metà inseriti nel mondo del lavoro. Rappresentano il 14% della forza lavoro ma nessuno se ne occupa se non per sottolinearne i problemi quando … Continua a leggere